Allenati con le giuste app e mantieni alta la motivazione!

 4 Marzo 2017


Nessun progresso è tale se non può essere misurato. Ecco la lista delle applicazioni disponibili per iOS che utilizzo quotidianamente per tenere traccia dei progressi e degli obiettivi da raggiungere, e per ottenere il massimo dai miei allenamenti.

È vero, lo specchio è tuttora il miglior modo per valutare un progresso in termini di dimagrimento, tonificazione, aumento della massa muscolare, ma grazie alle nuove tecnologie è anche possibile tenere traccia del progresso avvenuto, per esempio, in termini di resistenza, forza, composizione corporea. Quali app uso quotidianamente? Vediamolo insieme.

1. MyFitnessPal – Tutto in un’unica applicazione

Questa applicazione è una delle più utili e complete che abbia mai utilizzato. Permette di tenere traccia delle calorie assunte, degli allenamenti effettuati, del proprio peso corporeo e valori come circonferenza della vita, del collo, dei bicipiti etc.

Offre, a mio avviso, il database di alimenti ed esercizi più completo rispetto a quello offerto da altre applicazioni simili: gli utenti possono collaborare aggiungendo e valutando gli alimenti inseriti da altri utenti, creando così un database alimentare davvero completo ed affidabile.

Questa applicazione ha il vantaggio di integrarsi perfettamente con altre applicazioni che monitorano, per esempio, il sonno e l’attività fisica, e di visualizzare in un unico posto tutte le informazioni relative al nostro status fisico. Mi chiedo se la nuova applicazione nativa per iOS8 sarà tanto completa, o permetterà di integrare almeno le informazioni offerte su MFP. Vedremo 🙂

2. Fitbit: quanto ti muovi?

Questa app monitora i passi effettuati durante la giornata e le calorie investite in tali attività.

Monitora il sonno, i minuti di attività, la distanza percorsa ed invia tutte le informazioni a MyFitnessPal, il quale aggiunge o sottrae dal fabbisogno calorico giornaliero le calorie consumate offrendoci una rapida occhiata di quanto possiamo o dobbiamo ancora consumare per restare in forma.

3. Jefit: il tuo personal trainer sempre con te

Jefit è una delle migliori applicazioni per iOS, Android e browser che consente all’utente di impostare il proprio workout tenendo traccia dei progressi effettuati in termini di ripetizioni, peso, ripetizioni massime.

L’applicazione consente di impostare la propria scheda di allenamento, inserendo il gruppo muscolare che si sta allenando, il tipo di esercizio, il numero di ripetizioni, il peso se presente, e il tempo di recupero. Tra una ripetizione e l’altra Jefit avvia un timer sulla base del tempo di recupero impostato, facilitando così l’esecuzione delle ripetizioni.

Il database degli esercizi è uno dei più completi, e permette di inserire esercizi personalizzati, di condividere le schede di allenamento fra utenti, e offre la possibilità di utilizzare e visualizzare le schede e gli allenamenti effettuati da altri utenti.

Jefit ha una ottima comunità alle spalle, che attraverso il forum risponde alle esigenze degli utenti più inesperti. Anche qui, come in MyFintessPal e Fitbit, è possibile tenere traccia del proprio peso, BMI, circonferenze varie. Purtroppo al momento non è integrato con altre piattaforme, e questa a mio avviso è l’unica pecca che l’applicazione presenta.

4. Spotify: la musica giusta

Allenarsi con la giusta musica è fondamentale: su Spotify sono presenti centinaia di playlist adatte per ogni tipo di attività. Dallo spinning al tappeto, è divertente impostare la propria playlist e lasciarsi trasportare dall’energia della musica. Fa la differenza!

5. Collect: anche l’occhio vuole la sua parte!

Questa applicazione per iOS permette di tenere un calendario fotografico su base giornaliera a cui possiamo assegnare diverse fotografie. Sempre per tenere alta la motivazione, ho imparato a fotografare qualsiasi cosa relativa al mio piano di allenamento e alimentare: dalle calorie consumate sul tapis roulant a cosa ho mangiato a colazione, anche se la funzionalità per cui uso davvero questa app è tenere traccia dei progressi fisici, fotografando i progressi ottenuti proprio sul mio corpo.

La cosa più divertente offerta da questa applicazione è la possibilità di creare dei video partendo dalle foto collezionate durante il tempo: in questo modo sarà facile creare un video con le foto dei progressi ottenuti!

6. Runtastic Timer: scandisci il tempo!

Per me che sono un amante del tabata training, questa applicazione è fondamentale: impostando il numero di ripetizioni e il tempo di riposo, è un ottimo aiuto per dettare i tempi necessari a questo allenamento. Da provare, non riuscirete a starne senza!


Lascia un commento